www.stelleoccitane.itStelle Occitane
 

COME È FATTO L'UNIVERSO

LA LUNA

Luna Piena
L'alba della Luna piena (Foto Enrico Collo)


LA FORZA DI GRAVITÀ

LE INFLUENZE DELLA LUNA SULLA TERRA

ricerca per interviste dei bimbi di Piasco, Venasca e Rossana



- Il ciclo della Luna è di circa 29 giorni(Emanuele).
- La Luna con il suo girare intorno alla Terra determina molti cambiamenti sulla sua superficie: crea la bassa e l’alta marea, sulla terraferma i contadini osservano sovente sul calendario le fasi della luna per le semine, per tagliare il fieno, per imbottigliare il vino, per fare le conserve e le marmellate (Piergiorgio).
La luna e le sue fasi: la crescita, la decrescita, l’assenza, il nascondersi, rappresentano un simbolo di tutto ciò che è ciclico. Infatti non c’è nulla che sia vivo e non obbedisca alla legge di questo ciclo. La luna governa molti aspetti del mondo naturale(Andrea).

- Mia nonna si taglia i capelli in luna calante, così crescono di meno; invece in luna crescente crescono più velocemente (Matilde). La mia tata va a tagliarsi i capelli quando c’è la luna calante, perché crescono più lentamente (Cecilia).  Per tagliare i capelli mia nonna guarda che la luna sia vecchia, cresceranno di meno (Filippo). I capelli crescono di meno se vengono tagliati in luna decrescente (Emanuele). Ho sentito dire da un nonno che si faceva tagliare i capelli di luna calante perché in quel periodo i capelli crescono di meno e così risparmia i soldi dal barbiere (Piergiorgio). Mia mamma, che fa la parrucchiera, dice che quando c’è la luna vecchia, ossia calante, ha molto più lavoro perché le persone fanno i colori permanenti e i tagli dei capelli (Luca). Mio nonno guarda che ci sia la luna calante per tagliarsi i capelli, così crescono più adagio (Simone).

- Mia mamma mette le conserve di frutta e verdura nei barattoli sempre in luna calante o piena, perché così mantengono intatto il loro sapore (Matilde). Mia mamma per fare la conserva aspetta la luna crescente, perché dice che con la luna crescente il gusto si conserva meglio (Matteo). La conserva si fa quando c’è la luna calante (Cecilia). Quando la luna è piena si prepara la conserva perché la frutta e la verdura si conservano di più (Alessandra). Per la conserva si sterilizza in luna vecchia, così si conserva di più (Filippo). Mia nonna, per fare la conserva e la giardiniera, guarda la luna calante (Greta).

I lavori, le semine e i trapianti nell’orto sono sempre da eseguire guardando la luna. Ad esempio a maggio il basilico, la carota, lo zucchino sono da seminare in luna crescente; invece il cavolo, il sedano e il porro sono da seminare in luna calante (Matilde). Tutto ciò che cresce, per essere fatto bene, deve essere piantato in luna crescente; in agricoltura tutto ciò che muore si realizza meglio in luna calante(Emanuele). Mia nonna per seminare la verdura nell’orto guarda sempre la luna: per le verdure che crescono sotto terra (come le patate e le carote) aspetta la luna nuova, per quelle che crescono fuori terra aspetta la luna crescente (Matteo). Le sementi vanno piantate in luna nuova, perché così crescono meglio (Cecilia). Il nonno semina le carote i primi tre giorni di luna nuova, perché così si fanno più lunghe (Filippo). Nell’orto le verdure e le sementi che crescono sotto terra vanno piantati in luna nuova perché le radici diventano più grosse (per esempio le patate e i ravanelli); invece le verdure e le sementi che crescono fuori della terra (come il mais e gli spinaci), vanno seminati in luna nuova (Luca).  Mio nonno e mio papà guardano la luna per seminare: luna nuova per carote e prezzemolo (Simone). Mia nonna, per seminare l’insalata, le patate, i fagioli, i pomodori e i peperoni guarda la luna calante; mio nonno, per seminare le carote, guarda la luna crescente (Greta). Mia nonna per fare l’orto guarda che la luna sia calante, altrimenti la verdura non viene buona (Nicolas). La luna influenza le acque con le maree, ma non solo: fa germogliare i semi (si dice che i raggi della luna penetrano nel terreno stimolando la germinazione, a differenza di quelli del sole). Nel mondo vegetale con la luna crescente tutte le energie delle piante vanno verso l’alto, verso gli steli, i rami, le foglie e i fiori che in quel periodo si allungano, si espandono, si aprono. Con la luna piena tutto raggiunge il massimo: i fiori sono più profumati, le erbe medicinali contengono il massimo dei loro principi attivi, gli steli svettano verso l’alto. Con la fase calante le energie delle piante scendono verso il basso, verso le radici che si allungano e si ramificano nel terreno; i contadini sanno bene che in quel periodo le piante sono più sensibili (Andrea).

Il taglio della legna si fa in luna vecchia, perché in luna nuova la linfa tende a salire rendendola umida, quindi faticherebbe ad ardere (Filippo). Gli alberi si tagliano quando c’è la luna calante, così la linfa rimane in basso (Cecilia).

- Mio papà osserva la luna per imbottigliare il vino (Simone). Per imbottigliare il vino la luna deve avere la gobba a levante, ossia essere calante (Cecilia). Una volta si vendemmiava e si imbottigliava in luna vecchia (Luca).  Si imbottiglia il vino in luna nuova per averlo frizzante, mentre per averlo fermo lo si fa in luna vecchia (Filippo). Mio padre quando imbottiglia il vino guarda che la luna sia calante, altrimenti diventa acido (Nicolas).

- Una volta si faceva il bucato in luna vecchia (Luca).

Se tagli le unghie il periodo in cui c’è la luna crescente, allora crescono più in fretta (Cecilia).

- Secondo me la luna influisce anche sul morale delle persone, perché ho sentito dire che quando uno è arrabbiato gli è andata la luna di traverso, ma non so se è vero (Piergiorgio).

Per le nascite, ci sono più bimbi in luna vecchia (Luca). Di solito i bambini nascono in luna calante (Alessandra).

- Certi medici sostengono che se ci si opera qualcosa, è meglio farlo in luna vecchia; se invece si interviene in ossa e nervi, è meglio in luna nuova (Luca). Per quanto riguarda le energie umane, la fase di luna crescente è considerata un periodo di assorbimento e di assimilazione; chi lavora con i rimedi naturali sa che in questa fase c’è una migliore ricettività verso tutto ciò che è nutriente. Nella fase di luna piena anche le energie più sottili diventano percepibili. Nella fase di luna calante le energie vanno verso l’esterno: è il periodo dell’azione e della depurazione, adatto per i trattamenti purificanti e per le diete dimagranti (Andrea).


Come è nata la Luna

Torna al Sistema Solare

 
Pagine correlate
Mari della Luna


SEI INTERESSATO A ORGANIZZARE SERATE DI ASTRONOMIA
O PROGETTI SCOLASTICI PER SCOPRIRE I SEGRETI DEL CIELO?

Scrivi a STELLE OCCITANE - Tel. 349.73.28.556 - info@naturaoccitana.it

Sito realizzato nel 2010 con un contributo di
Fondazione CRC
Scuole Primarie Val Varaita


Scopri su www.naturaoccitana.it se ci sono delle serate di osservazione astronomica in programma

Home PageStarLabChi siamoIl cielo di oggiSerate astronomicheSchiaparelli 2016Antropomorfo RoccereTutti gli eventiGiugno 2015Maggio 2015Aprile 2015Marzo 2015Gennaio 2015Dicembre 2014Novembre 2014Ottobre 2014Settembre 2014Agosto 2014Maggio 2014Aprile 2014Marzo 2014Febbraio 2014Gennaio 2014Dicembre 2013Novembre 2013Ottobre 2013Settembre 2013Agosto 2013Giugno 2013Maggio 2013Marzo 2013Febbraio 2013Dicembre 2012 Novembre 2012Ottobre 2012Settembre 2012Agosto 2012Luglio 2012Giugno 2012Maggio 2012Aprile 2012Marzo 2012Febbraio 2012Gennaio 2012Dicembre 2011Novembre 2011Ottobre 2011Settembre 2011Agosto 2011Luglio 2011Giugno 2011Maggio 2011Aprile 2011Marzo 2011Febbraio 2011Gennaio 2011Dicembre 2010Novembre 2010Ottobre 2010Settembre 2010Agosto 2010Luglio 2010Giugno 2010Maggio 2010Aprile 2010Marzo 2010Febbraio 2010Gennaio 2010Dicembre 2009Febbraio 20092008200720062005Meridiane BellinoOsservatorio di TorinoPlanetario di TorinoGenesiPankuStoria della TerraBig BangLa nascita della TerraLa crosta terrestreAtmosferaOceaniInizia la vitaLe pianteAnimali a corpo mollePesciFossiliClimaPiante terrestriConifereAnfibiRettiliDinosauriUccelliMammiferiUomoLe stelle dei bimbiSistema SolareCometeStelle cadentiLunaMari della LunaStelleSoleStelle luminoseAnno LuceStelle vicineNebuloseLa Via LatteaGalassie vicineTelescopi spazialiQuante sonoOsservatorio BernezzoM 1M 27M 33M 45M 51M 63M 64M 65M 74M 77M 86M 91M 97M 100M 101M104M 108NGC 185NGC 672NGC 891 NGC 2024Ngc 2403 NGC 2683NGC 2841NGC 2976NGC 3184NGC 3190NGC 3521NGC 3718NGC 4244NGC 4565NGC5033NGC 7331NGC 7479IC 5146B 33La famiglia del SoleIl SoleMercurioVenereLa TerraLunaMarteGioveSaturnoUranoNettunoPlutoneLe cometeLe galassieAsteroidiSegni zodiacaliArieteToroGemelliCancroLeoneVergineBilanciaScorpioneSagittarioCapricornoAcquarioRicerca